Archivi categoria: Eventi

Forneria Messina organizza eventi di Degustazione :

Birre Artigianali
Vini
Distillati
Piatti Freschi tradizionali

Moscato sotto le Stelle – VI edizione

Se io preferisco tanto l’autunno alla primavera, è perché IN AUTUNNO SI GUARDA IL CIELO — in primavera la terra.
(Søren Kierkegaard)

Cari Amici,

torna, non con poca attesa, la serata dedicata interamente al vino, abbiamo il piacere di presentarti per il sesto anno:

SPECIALE SAN MARTINO “MOSCATO SOTTO LE STELLE”.
 

Due prestigiose serate alla Forneria Messina, per una degustazione unica.   L’appuntamento è per:
Mercoledì 13 e Giovedì 14 Novembre 2019 – dalle ore 20:30

L’Autunno è il periodo che preferisco per i suoi colori caldi, i frutti maturi e quella voglia di coccolarmi con piatti caldi e ricchi di gusto che rincorrono i sapori di un tempo!

Voglio dirti quindi in anteprima che da questa settimana ritorna, finalmente, un piatto di successo, che per chi lo conosce già proverà emozione nel riscoprirlo e per chi non l’ha ancora provato ne sarà profondamente conquistato. Sto parlando delle nostre fresche e appetitose Tagliatelle al Ragù di cinghiale, molto amato per il suo gusto unico e robusto che unisce al sapore della carne suina quello più pungente della cacciagione. Le nostre tipiche tagliatelle fatte in casa faranno da cornice a questo saporitissimo ragù, ruvide e porose si amalgamano al condimento esaltandone il gusto intenso. Questo piatto conquisterà i palati più robusti con il suo restrogusto deliziosamente selvatico.
 

Il menu della serata è libero, a fine cena sarò felice di offrirti il tipico biscotto di San Martino, “u viscottu di San Martino abbagnatu”, realizzato con una forma rotondeggiante ed aromatizzato con semi d’anice, viene gustato bagnandolo nel vino moscato.

E per concludere la serata, prima di salutarci, per ringraziarti della tua presenza alla VI edizione di “Moscato sotto le stelle” sarei felice di omaggiare a ciascun tavolo una confezione di Biscotti di San Martino.

 

Ti ricordo che abbiamo pochi posti disponibili.

Prenotazioni in rigoroso ordine cronologico.
 

”PRENOTA ADESSO”

Ti aspettiamo!

Saluti,

Gianmichele e Lorena Messina

Ps: Domenica 17 Novembre “Castellaccio day”:  il Castellaccio rimarrà aperto per visite guidate, con degustazione di Biscotto di San Martino e Moscato fino alle ore 16:00.
Per info e prenotazioni: Mario Crispi 3483209140

 

Forneria Messina
S. Martino delle Scale (zona Castellaccio)
Monreale (PA)
Gianmichele Messina 333 8504841 – 091 418286
www.forneriamessina.it

E’ nata una Principessa!

Cari Amici,
il 28 ottobre ci ha visto impegnati al “Taormina Gourmet”, il più importante evento del Sud Italia dedicato al meglio del food & beverage, una manifestazione enogastronomica – giunta alla sua VI edizione – organizzata da Cronache di Gusto presso l’hotel Villa Diodoro di Taormina, uno dei luoghi più affascinanti della Sicilia.

In questo cooking show si prevedeva una doppia esibizione di una pizza al padellino – una particolare preparazione che ha origine nel nord Italia ma che ha preso piede anche nel resto dello Stivale e che prevede step da rispettare rigorosamente come la stagionalità delle materie prime, gli abbinamenti e rigidi tempi di cottura.


Insieme con mia sorella Lorena, che ha appena conquistato la nomina di Lady Nip Masterchef, abbiamo presentato “La Principessa d’autunno”, pizza in padellino realizzata con impasto indiretto con “biga” maturato per 72 ore, che vede l’impiego di farina di Tipo 1 Bio, macinata a pietra, condita con crema di zucca rossa preparata dai nostri chef, mozzarella fior di latte dei Monti Sicani, scamorza affumicata prodotta con latte vaccino fresco e intero affumicata secondo l’antica tradizione, aromatizzata dal fumo di paglia umida che le conferisce il tipico colore bruno, guanciale di suino nero siciliano dal profumo intenso e sapore delicato ed infine microscaglie di cacao fondente al 90 %.

 

Certo di averti fatto venire l’acquolina in bocca poichè, come nelle fiabe da vero Cavaliere del suo regno, visto il successo che ha avuto la nostra “Prinicpessa d’autunno” al Taormina Gourmet, sarei lieto di presentarla ufficialmente al tuo cospetto.

 

Nei giorni Mercoledì 7, Giovedì 8 e Venerdì 9 Novembre venendo a Corte …OPS! a cena da noi….la Forneria Messina ti omaggia come antipasto la nostra ultima creazione..  una pizza in padellino per tavolo.

Lo so che ci tieni a passare una meravigliosa serata, ti ricordo che i posti sono limitati….

 

”PRENOTA ADESSO”

 

Leviamo i calici.. e’ nata una Principessa!

 

 

Gianmichele Messina

 

 

 

Forneria Messina
S. Martino delle Scale (zona Castellaccio)
Monreale (PA)
Gianmichele Messina 333 8504841 – 091 418286

 

Una Cena per l’Organo

Caro/a Amico/a ,

Una Cena per l’Organo

Il monumentale Organo della Basilica Abbaziale di S. Martino delle Scale è vanto dell’Arte organaria italiana; costruito dalla prestigiosa ditta Mascioni di Cuvio, svetta sul coro ligneo della Basilica. Strumento a trazione meccanica, è stato progettato nella cassa settecentesca ed è tra i più grandi strumenti italiani e non teme il confronto con i migliori strumenti europei.

Il Festival Organistico che si organizza nel periodo estivo e che lo vede protagonista indiscusso, attrae ogni anno centinaia di appassionati e turisti.
Un paio di anni fa l’Organo è stato oggetto di un attacco da parte di roditori (topi), che insinuandosi nei tubi portavento sono entrati dentro lo strumento ed hanno rosicchiato la pelle dei mantici del grand’organo e del motore; da allora lo Strumento non ha più l’efficienza che aveva: la perdita d’aria, causata dai fori non fa più “parlare” bene le canne ed altera anche la pressione. È necessario, dunque, un intervento di manutenzione straordinario per ripristinare lo status originario, riparando i mantici, riportando la giusta pressione e ripristinando la meccanica.
Per recuperare i fondi necessari, si è pensato, pertanto, di offrire il 4 Novembre P.v., una “cena esclusiva”, il cui ricavato verrà devoluto per questo nobile fine.

I Monaci, eccezionalmente, mettono a disposizione alcuni dei luoghi “magici” del monastero: il Refettorio e le Sale settecentesche.
La cena sarà servita nel refettorio monastico, sotto l’affresco del pittore Pietro Novelli “Daniele nella fossa dei leoni” del 1629, ed i commensali saranno abbracciati dal magnifico dipinto della “Cena in casa Levi” dei pittori Smiriglio e De Mercurio del 1605.

 

Ecco il menu speciale, pieno di sapori della tradizione e della stagione, della cena per il monumentale Organo della Basilica Abbaziale di S. Martino delle Scale vanto dell’Arte organaria italiana. 

Aperitivo di benvenuto
( mandorle “Marcona ” accompagnate da un inebriante calice di Bollicine)

“Tagliere gran sapore” realizzato da Rossella Calascibetta dell’azienda Delle Scale,composto da una selezione di morbidi cacio-ricotta,“un trionfo di dolcezza e cremosità” leggeri e più saporiti,che si accompagnano al buon pane di Monreale dei grani locali.

Saporite ed appetitose lasagnette fresche di grano duro al ragù di cinghiale in bianco ed erbe aromatiche, per un sapore unico che si sposa alla perfezione con la pasta fatta in casa. Ruvide e porose, le lasagnette trattengono l’appetitoso sugo di carne di cinghiale regalandoci emozioni di ricordi d’infanzia.

Speziato e profumatissimo arrosto di vitello al forno dal sapore ricco e corposo, con una croccante crosticina fuori e morbida carne dentro, servito con Puré di patate, una irresistibile cremosità, il profumo del burro e quella leggera nota di sapido data dal formaggio grattugiato. 

Semifreddo alla ricotta arricchito con gocce di cioccolato e arancia candita, che ricordano il ripieno della cassata. 

Dopo questa cena speciale, sarà presentato, nelle Sale settecentesche recentemente messe a nuovo,un esclusivo buffett di dessert e biscotti tipici fatti in casa da gustare in abbinamento a dei distillati speciali, quali OROMORO “distillato di Nero d’Avola” e Grappe selezionate in esclusiva per la serata.

Al nostro fianco, in questa meravigliosa serata conviviale, i nostri Amici dell’ANAG (Associazione Nazionale Assaggiatori di Grappa e Acquaviti) della sezione di Palermo presieduta da Domenico Ciminnisi, che ci guideranno nella degustazione dedicata al distillato di bandiera, e alla presentazione di nuove linee di grappa, per una serata da vivere totalmente all’insegna dello “Spirito Italiano”.

Un’occasione da non perdere anche per chi ama la grappa.

Sarà presente, inoltre, non solo un’azienda ma un vero e proprio mito dell’enologia Siciliana:  la Cantina “Tenuta Rapitalà Terre Siciliane” azienda siciliana tra le più importanti del panorama vitivinicolo, parte del Gruppo Italiano Vini. 

La filosofia di Rapitalà vuole vini che mantengono sapori e profumi della terra di Sicilia. Vendemmia dopo vendemmia dal 1976. 

Dalla linea “I MOSAICI” i vini in abbinamento sono:

VIGNA CASALJ Alcamo Classico DOC.
Un documento del 1340 riporta la cronaca di una disputa davanti alla regia corte a causa del possesso di un feudo particolarmente ambito “Casalj Rabitallavi”. Era questo l’antico nome della Tenuta Rapitalà, 225 ettari nel territorio di Camporeale, che si estende da una quota di 300 fino a 600 metri sul livello del mare. La sommità del monte che domina la Tenuta ospita i vigneti di catarratto da cui nasce il Casalj. 

NUHAR Pinot Nero/Nero d’Avola Sicilia DOC.
Nel cuore del monte che domina la Tenuta e da cui nasce il fiume “Rabidh-Allah”, sono coltivati i vigneti dove vengono selezionate le uve per la produzione del NUHAR, “fiore” in arabo. Terre buone, argillose, riparate dal vento ed in pieno sole. Due grandi vitigni neri, il pinot nero, re di Borgogna, che al caldo di Sicilia risponde con colore, dolcezza e spessore improbabili altrove, e il nero d‘Avola che in queste condizioni si arricchisce di tannino e corposità.

Il prezzo di partecipazione a questa speciale serata di “sensibilizzazione”, considerando che è una raccolta fondi, è di € 100 a persona.

P.S. Il prezzo pagato include minimamente il costo della cena e in maniera quasi totale quello della donazione; questo è possibile anche grazie all’intervento delle aziende che stanno partecipando.

Dato l’ esclusività dell’ evento solo 80 persone possono occupare i posti disponibili all’nterno del refertorio monastico…le prenotazioni saranno accettate fino ad esaurimento posti.

”PRENOTA ADESSO”.

Allora non mi resta che aspettarti.

Saluti,

Gianmichele Messina

 

Forneria Messina
S. Martino delle Scale (zona Castellaccio)
Monreale (PA)
Gianmichele Messina 339 1859657 – 091 418286

Con preavviso la cucina sarà lieta di preparare menù alternativi per ogni intolleranza alimentare.

Oktober beer experience – By Forneria Messina

A FUROR DI POPOLO CONTINIA LA MERAVIGLIOSA FESTA DELLA BIRRA ARTIGIANALE,TRAPIANTATA ALLA FORNERIA MESSINA
Mercoledì 9 Ottobre dalle ore 20.30 ti presentiamo altre due meravigliose “Birre Artigianali” 
OKTOBER-EXPERIENCE BY FORNERIA MESSINA
Dopo il fenomenale evento dell’oktober experience del 3 ottobre con il birrificio RentOn, che ha riscosso un grande successo, ho pensato di riproporti un altro evento con altre due birre .

Sto parlando della SORAMARA SESSION IPA e STONER STRONG GOLDEN ALE, due delle fresche e accattivanti creazioni del birrificio Brùton, azienda che ci permette di fare questa magnifica esperienza.

Il birrificio Brùton nasce alle porte di Lucca, dalla passione di Iacopo Lenci per la birra buona e di qualità. Dopo anni di birra fatta in casa e viaggi alla ricerca dei gusti migliori, nel 2006 inaugura il birrificio sulla riva del fiume Serchio, in un edificio rurale, tipicamente toscano.
Nella storia dell’isola di Creta, perla della civiltà minoica, Brùton era il nome dato ad una bevanda prodotta con cereali fermentati, molto simile alla birra. Abbondanti offerte di Brùton caratterizzavano i riti dedicati al Sacro Dio Toro, il potente ed invincibile Minotauro, rinchiuso nel labirinto del Palazzo di Cnosso.
Il richiamo a questa tradizione lo si ritrova nel logo di questo Birrificio di successo, una testa di toro stilizzata che vuole ricordare la figura mitologica del Minotauro.

Le birre:
SORAMARA SESSION IPA
Una birra che nasce dall’incontro di una base di malti chiari con luppoli americani (citra, simcoe e centennial) da cui ne deriva una birra molto bevibile, intensa, agrumata e resinosa allo stesso tempo.
Si abbina perfettamente… ad una serata al pub con gli amici!
“Soramara” è l’ omaggio a suor Hildegard von Bingen, religiosa e naturalista tedesca, che agli albori del XII secolo per prima studiò e scrisse degli effetti conservanti del luppolo. A lei dobbiamo rendere grazie, per averci tramandato l’utilizzo nella birra dei luppoli amaricanti ed aromatici, espresso perfettamente nella sorprendente Soramara IPA.
STONER STRONG GOLDEN ALE
Birra chiara, dal colore dorato carico. Al naso è potente ma fresca, con note di albicocca e frutta candita. In bocca è equilibrata, con sentori di miele che si fondono con un fruttato elegante, mascherando la sua rispettabile gradazione alcolica.
E’ stato deciso come chiamare questa birra dopo una serata passata intorno al tavolino, alla ricerca del nome giusto. Facendo i vari assaggi in cerca d’ispirazione, e avendo a che fare con un birra pericolosamente beverina, ci si è ritrovati completamente “ebbri”. Da qui l’idea di chiamarla Stoner.

 

Oktober food:
Se vorrai e se proprio non riesci ad andare all’Oktoberfest, coccolati con un piatto tipico della tradizione bavarese, preparato con cura dai nostri chef.
 

Stinco di prosciutto di maiale
Tenero stinco di maiale cotto con birra e aromi servito con gustosi spicchi di patate avvolti da una panatura “sabbiosa” insaporita con un trito di erbe aromatiche e un filo di olio extravergine e resa croccante dalla cottura in forno – 14,9 €

Il primo calice di birra da 0,25 cl 4 €…il secondo te lo omaggiamo noi.
Lo so che ci tieni a passare una grandiosa serata, ti ricordo che i posti sono limitati….
Gianmichele Messina
 
Forneria Messina
S. Martino delle Scale (zona Castellaccio)
Monreale (PA)
Gianmichele Messina 339 1859657 – 091 418286

Oktober – experience By Forneria Messina

Giovedì 3 Ottobre dalle ore 20.00 diamo inizio al primo di una lunga serie di eventi dopo la pausa estiva ripartendo alla grande!
 

OKTOBER-EXPERIENCE BY FORNERIA MESSINA

 

E’ sempre piacevole parlare di feste in cui la birra è la protagonista, e sappiamo bene che la prima festa  che viene in mente alle porte di ottobre è l’Oktoberfest che si svolge ogni anno a Monaco, in Germania…ma noi vogliamo trascorrere il primo evento autunnale in un’atmosfera di eleganza, leggerezza e gusto, un’esperienza collettiva, una grande festa che vuole divertire, dissetare, incuriosire senza pregiudizi e senza vincoli, i riflettori sono dunque puntati sulla presentazione del ritorno di due grandi birre artigianali alla Forneria Messina.
Sto parlando della New Order e della Hop Invaders, due delle fresche e accattivanti creazioni del birrificio Renton, azienda che ci permette di organizzare questa serata esclusiva.
 
Il Birrificio RentOn è alla costante ricerca della particolarità del gusto, dell’identità del prodotto e di una esperienza sensoriale fuori dagli schemi. La voglia di diversificare attraverso le proprie idee e la grande passione per la birra artigianale ed i suoi processi produttivi, portano RentOn a stabilirsi a Fano,  “per avere un luogo dove accogliere i  clienti e dove far conoscere la  filosofia ed il metodo di lavoro all’interno di RentOn”.
 
Le birre:
 
New Order:
Belgian Strong Ale chiara, non filtrata né pastorizzata e rifermentata. Aspetto velato con schiuma compatta e persistente.
Birra dal notevole grado alcolico ma amabile in entrata grazie all’utilizzo di miele e melata che donano dolcezza e carattere.

 
Hop Invaders:
Potente Double IPA dominata da un abbondante utilizzo di luppoli Americani Chinook, Centennial e Mosaic utilizzati in diverse fasi produttive. Birra robusta e corposa dal colore oro carico. Il corpo caldo e robusto è ben bilanciato dal potente profilo aromatico complesso e avvolgente.

 
Oktober food:
Se proprio non sei riuscito ad andare all’Oktoberfest, coccolati con un piatto tipico della tradizione bavarese, preparato con cura dai nostri chef:
Stinco di prosciutto di maiale
Tenero stinco di maiale cotto con birra e aromi servito con gustosi spicchi di patate avvolti da una panatura “sabbiosa” insaporita con un trito di erbe aromatiche e un filo di olio extravergine e resa croccante dalla cottura in forno.- 14,9 €
 
Il primo calice di birra da 0,25 cl 4 €… il secondo è gratuito (te lo omaggiamo noi).
 
Lo so che ci tieni a trascorrere una meravigliosa serata, ti ricordo che i posti sono limitati….
”PRENOTA ADESSO”

 

Gianmichele Messina

Forneria Messina
S. Martino delle Scale (zona Castellaccio)
Monreale (PA)
Gianmichele Messina 339 1859657 – 091 418286

Bollicine & Cigar Fest 2019

 

Caro/a Amico/a ,

Sta arrivando l’evento di chiusura stagione più atteso alla Forneria Messina, dedicato agli amanti delle Bollicine.

Bollicine & Cigar Fest 2019 

L’appuntamento è per Giovedi 12 Settembre, con inizio della serata previsto per le 20:30.

Dopo la “mitica” serata Beer & Cigari Fest, ora riproponiamo una serata ufficiale con Perlage uno dei più rinomati produttori di vino biologico in Veneto, nonché l’unica azienda a produrre Prosecco biologico DOCG ad essere presente all’interno del Consorzio di Tutela del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene.

Giovedi 12 Settembre dalle ore 20.30 ci immergeremo nel nuovo ed esclusivo Festival delle Bollicine, in un evento davvero incredibile: un’iniziativa speciale per conoscere Perlage che senz’altro oggi è conosciuta anche a livello mondiale, poiché capace di unire tradizione e innovazione nei suoi vini biologici e dal 2004, anche nei vini biodinamici, unita alle nostre eccellenze gastronomiche.

Sarà una serata di incontri e degustazioni.

Vogliamo trascorrere il primo evento che apre la stagione autunnale in un’atmosfera di eleganza, leggerezza e gusto, un’esperienza collettiva, una grande festa che vuole divertire, dissetare, incuriosire senza pregiudizi e senza vincoli, i riflettori sono dunque puntati al cuore del Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG.

Perlage Winery presenta l’Eleganza Superiore delle sue BioBollicine con tre prodotti speciali.

CANAH – Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut

Le morbide bollicine e il profumo fresco dello spumante biologico Canah hanno conquistato il mondo del vino. Ottenuto dalla selezione delle migliori uve Glera provenienti dalle suggestive colline di Farra di Soligo e Refrontolo, Canah è un prosecco DOCG biologico brut moderno, dai profumi fruttati e dal gusto armonico e persistente. “Straordinario nelle occasioni speciali”.

GENESIS – Asolo Prosecco Superiore DOCG Extra Brut

Genesis in latino significa “creazione” e fa riferimento alla nascita del nuovo membro della famiglia dei Prosecchi DOCG, il primo spumante biologico Extra Brut. Le uve di Genesis crescono sulle silenziose colline di Monfumo (Asolo) all’interno della Cooperativa Ca’Corniani, un Asolo Prosecco Superiore DOCG asciutto e minerale, dalle bollicine piene e dal carattere piacevole, tipicamente fruttato.

COL DI MANZA – Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG “Extra Dry”

Un Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Millesimato unico contenuto in una bottiglia elegante e raffinata. I grappoli utilizzati per Col di Manza sono frutto di una selezione delle migliori bacche provenienti da un vigneto posto sulle soleggiate colline di Farra di Soligo, nell’antico cuore del Prosecco Superiore DOCG.

Col di Manza rappresenta la quintessenza della superiorità, è un Prosecco Superiore DOCG biologico Extra Dry che racchiude la magia dell’atmosfera collinare e la qualità di un prodotto intenso, minerale dai profumi floreali.

• 4 Food Point Gourmet

Sigaro TOSCANO® e BioBollicine un appuntamento dedicato ai buongustai e ai tanti appassionati del fumo lento che potranno degustare a fine cena le BioBollicine con un buon sigaro, in degustazione avremo un dei 4 sigari d’autore di Toscano: il Soldati,realizzato interamente da foglie kentuchy sia come fascia che ripieno. È leggermente dolce ma nello stesso tempo spiccano note salate. Durante la fumata sprigiona aromi di noci e mandorle. Perfetto da degustare con delle bollicine delicate,un binomio tanto inusuale quanto esplosivo.

Degustazione guidata e abbinamenti mirati.

“BUFFET ESCLUSIVO”

• 4 Food Point Gourmet

Aperitivo di benvenuto con mandorle “Valencia” accompagnate da un inebriante calice di BioBollicine

Crostini di pane di Tumminia

Selezione speciale di salumi e formaggi tipici

Delicato tabulè di verdure, leggero, sfizioso con peperoni, zucchine, melanzane e pomodorino Pachino accompagnate da curcuma e la freschezza della menta fresca in foglie.

Crocchette di baccalà Giraldo, croccanti fuori e ricche di gusto dentro

Speciale sfincione alla campagnola di Nonna Totina tradizionale e bianco: Lei usava la salsa cotta, le acciughe e il caciocavallo Palermitano D.O.P. Noi l’abbiamo copiato spudoratamente.

Pizza in pala “CONTEMPORANEA”, che vede l’impiego di cereali, erbe di campo, aromi e una mozzarella dei monti sicani, di straordinaria freschezza, così delicata e genuina che con un boccone racchiude solo leggerezza.

Morbida focaccina mignon con porchetta artigianale alle erbe aromatiche e cipolla dorata, il tutto sfumato con Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut dai profumi fruttati e dal gusto armonico e persistente, ” un’autentica squisitezza….”

Bocconcini caserecci con burro naturale della Normandia e filetti di alici del Mar Cantabrico.

COSTINE (churrasco) Agnello mediterraneo di razza “Aragonesa”, una delle carni più sane del mercato.

Salsiccia nostrana, nodini di saporitissima salsiccia tipica alla griglia, servita con contorno di gustosi spicchi di patate avvolti da una panatura “sabbiosa”, insaporita con un trito di erbe aromatiche e un filo di olio di oliva e resa croccante dalla cottura in forno.

Al particolare menu, sarà aggiunto un buffet con dolci & biscotti tipici fatti in casa.

Ad ogni partecipante, dopo aver effettuato la registrazione all’ingresso, verrà consegnata una taschina con bicchiere da degustazione che ri-marrà in ricordo della serata.

…regalati l’emozione di una serata unica…

Il prezzo di partecipazione a questa meravigliosa serata, grazie all’intervento dell’aziende, con la formula Esclusivo Buffet con 4 FOOD POINT GOURMET + 3 Prosecco Superiore + Club Amici del TOSCANO® è di € 30 a persona.

N.B.L’evento si svolgerà in esclusiva. Per motivi di spazio, la serata è a numero chiuso….

“PRENOTA ADESSO” per essere sicuro.

Prenotazioni in rigoroso ordine cronologico.

Io e Domenico Ciminnisi, responsabile di Perlage Winery, ti aspettiamo con il calice in mano…

Gianmichele Messina

Ci vediamo giovedì sera, ti aspetta una montagna di divertimento!

Nel frattempo guarda questo video per vedere cosa ti aspetta
>>CLICCA QUI <<

Forneria Messina
S. Martino delle Scale (zona Castellaccio)
Monreale (PA)
Gianmichele Messina 339 1859657 – 091418286

Alturestival – Natura, arti e cultura

Alturestival 2019, natura arti e culture tra i monti di Sicilia.

La terza edizione di Alturestival si terrà tra Monreale, le Madonie e i Nebrodi. Appuntamenti dall’11 agosto all’8 settembre con concerti, passeggiate sonore, mostre e proiezioni di documentari.

Giunge alla sua terza edizione Alturestival, il festival dedicato alla natura, alle arti e alle culture, tra i monti della Sicilia.

Un mese intero di iniziative, che organizzate dal Club Alpino Siciliano dall’Associazione Culturale Formedonda e da Le Due Sicilia srl,saranno dislocate tra Palermo, le Madonie e i Nebrodi dall’11 agosto all’8 settembre, tra il Castellaccio di Monreale, il Rifugio C.A.I Marini, alcuni bivacchi del C.A.S. compreso il Rifugio C.A.S. Arcarolo.
Un festival che rispetto alle precedenti edizioni è cresciuto, con più di undici passeggiate, tra cui anche quelle sonore, concerti con protagonisti di fama internazionale tra cui Gianni Gebbia, Paolo Tofani, Mario Crispi, Diego Spitaleri, Enzo Rao e tanti altri .
L’idea è quella di far riscoprire, attraverso le arti, le bellezze paesaggistiche e i più suggestivi altopiani della Sicilia. Il tutto tra performance sonore, passeggiate, concerti, mostre e momenti legati a degustazioni di prodotti locali selezionati.

Questa è la parte del programma che si svolgerà al Castellaccio e che vedrà la collaborazione del Forneria Messina coinvolta con l’aspetto gastronomico e di accoglienza.

 

MONTE CAPUTO CASTELLACCIO

Domenica 11.08.
PASSEGGIATA E MUSICHE ALTRE
ore 18,00: Forneria Messina: registrazione partecipanti
ore 18,30: Portella San Martino – Passeggiata ecologica a Monte Caputo
ore 19,30: Castellaccio – visita del Castello e Inaugurazione mostra fotografica “Il Castellaccio negli archivi fotografici del Club Alpino Siciliano”
ore 20,00: Castle food: degustazione prodotti tipici
ore 21,00: Magnetic Trio in concerto: Gianni Gebbia, Gabrio Bevilacqua, Carmelo Graceffa

La quota di partecipazione per domenica 11 Agosto è di 20 € a persona.

Domenica 25.08.
PASSEGGIATA, PIANOFORTE ED ELETTRONICA
ore 18,00: Forneria Messina: registrazione partecipanti
ore 18,30: Portella San Martino – Passeggiata ecologica a Monte Caputo
ore 19,30: Castellaccio: visita del Castello e mostra fotografica
ore 20,00: Castle food: degustazione prodotti tipici
ore 21,00: Diego Spitaleri in concerto

Domenica 01.09.
PASSEGGIATA, RACCONTI E VISIONI
ore 18,00: Forneria Messina: registrazione partecipanti
ore 18,30: Portella San Martino – Escursione a Monte Caputo
ore 19,30: Incontro con l’associazione “Tracce di Memoria”(Isola Vicentina) sull’esperienza della spedizione del 2017 “Dalla Russia al Brennero”
ore 20,00: Castle food: degustazione prodotti tipici
ore 21,00: Letture E RACCONTI – proiezione del lungometraggio “Lungo la strada del Ritorno” di Valter Rindolli

Domenica 08.09.
PASSEGGIATA E CONCERTO
ore 18,00: Forneria Messina: registrazione partecipanti
ore 18,30: Portella San Martino – Escursione a Monte Caputo
ore 19,30: Castellaccio: visita del Castello e mostra fotografica
ore 20,00: Castle food: degustazione prodotti tipici
ore 21,00: EFFIMERE progetto musicale con Paolo Tofani (Area), Mario Crispi (Agricantus), Giovanni Floreani (Strepitz), Daniela Gattorno

Per tutte le attività previste in AlturEstival, soprattutto quelle svolte al Castellaccio, dato il numero limitato dei posti, sono necessarie le prenotazioni.
Per queste ultime e per ulteriori dettagli telefonare ai numeri dedicati per le varie zone di attività

339 1859657 (Castellaccio) – Gianmichele
335 7772269 (Madonie)
348 3209140 (Nebrodi)

info su tutta la programmazione del festival
www.alturestival.it
www.facebook.com/alturestival
www.clubalpinosiciliano.it

Tutte le passeggiate sono organizzate dai Soci del Club Alpino Siciliano per i Soci e loro ospiti.

Le quote di partecipazione sono di varia entità e sono relative ai consumi previsti, al sostegno dei costi e
destinate alla manutenzione delle strutture.

Festino Escursionistico di Santa Rosalia al Castellaccio di Monreale

Il Club Alpino Siciliano organizza per il giorno 14 luglio 2019 il Festino “escursionistico” di Santa Rosalia con la “Passeggiata ecologica” al “Castellaccio” e la “Serata di Santa Rosalia”,
una escursione serale/notturna al Castellaccio di Monreale, la visita del Castello, la visione della mostra di foto storiche tratte dall’Archivio Fotografico del C.A.S., la degustazione di prodotti tipici del comprensorio, il recital di Maurizio Maiorana.

Il programma della giornata prevede quindi alle ore 18.00 il ritrovo per la partenza presso il piazzale della Forneria Messina. Quì sarà possibile confermare la propria partecipazione all’iniziativa.
Il percorso sarà quello del sentiero che parte da Portella San Martino e che si snoda sul lato Nord Ovest di Monte Caputo, su cui si erge il “Castellaccio” (già Castello di San Benedetto) risalente al XII secolo e costruito sotto il regno del sovrano Guglielmo II
Una volta in cima, i partecipanti potranno godere di unpanorama incomparabile e unico che si apre sulla Piana e sul Golfo di Palermo, con una vista a “volo d’uccello” che spazia da Capo Gallo a Capo d’Orlando
La visita guidata del Castello illustrerà le varie vicissitudini che nel tempo il Castello ha subito, nonché si potrà vedere una mostra di fotografie storiche tratte dall’Archivio Fotografico del Club Alpino Siciliano, testimonianze dirette circa la partecipazione della cittadinanza palermitana alle attività intraprese dal Club sia per la conoscenza che la fruizione del monumento. 
Alle 19,30 si potrà assistere all’alba lunare su Capo Zafferano/Monte Catalfano, un’immagine unica che si prospetta d’estate con l’incipiente luna piena (che a luglio avverrà il giorno, qualche giorno dopo l’iniziativa).
A seguire una prelibata degustazione di prodotti locali e tipici del comprensorio (dallo sfincione monrealese al pani cunzato) organizzato dalla pluripremiata FORNERIA MESSINA. 

Alle 21,30 una performance del poliedrico attore/musicista MAURIZIO MAIORANA, noto per le sue molteplici attività di performer che spaziano dal teatro alla musica improvvisata e di ricerca e che si cimenterà in alcuni Triunfi dedicati a Santa Rosalia, e a racconti e cunti relativi alla storia locale e ad alcune leggende legate al Castellaccio. Alle 22,30 inizierà la discesa da Monte Caputo per raggiungere Portella San Martino.

Quota di partecipazione: € 20,00

A causa di un limite di capienza (i posti sono limitati) per una migliore organizzazione si prega di dare anticipatamente conferma della presenza
Si consiglia di munirsi di scarponi modello “trekking” e binocolo per apprezzare al meglio le bellezze che il panorama offre.
N.B.: In caso di maltempo la passeggiata verrà rimandata a data da destinarsi.
L’organizzazione non si assume nessuna responsabilità relativa a danni che potrebbero verificarsi a persone o cose durante l’intero svolgimento della manifestazione.

Per prenotazioni e maggiori informazioni su dettagli telefonare al numero: 
339/1859657 – Gianmichele
oppure visitare il sito www.clubalpinosiciliano.it